le7piumed'oro

camminare la parola in armonia, bellezza ed equilibrio


Lascia un commento

Niente ti appartiene… perché tutto è già tuo…

“Ricorda, anima eccellente, che niente ti appartiene perché tutto è già tuo…”
Un bel ricordo di viaggio tra i Mondi…

Passi Verso Uno

20141230-045413-5646

«Respiro profondamente mentre il battito monotono del tamburo mi attraversa a onde concentriche.

Il mio corpo diventa leggero e impalpabile, impercettibile, il bagliore del fuoco disegna forme sullo schermo dei miei occhi chiusi… sono su una spiaggia, vedo il mare davanti a me.

Il cielo è nuvoloso e un raggio di luce filtra e scende fino a terra. Ci cammino sopra, supero le nuvole e le stelle e attraverso un’apertura ovale e luminosa che sembra una membrana fatta di ragnatela.

Ora sono in uno spazio illuminato e rarefatto… sto camminando in un lungo corridoio con molte porte aperte, in un palazzo di cristallo fluido. Vedo un uomo anziano in abiti chiari e morbidi, con barba e lunghi capelli bianchi e mi avvicino chiedendo se sa dove posso trovare il mio angelo.

Indicandomi una scala che sale, con un sorriso si porta le mani sul cuore e poi di nuovo indica…

View original post 276 altre parole

Annunci


Lascia un commento

EQUINOZIO DI PRIMAVERA – Le Custodi dell’Arcobaleno – Ritiro femminile

Ritiro femminile di VISIONE. Sognare la Terra Arcobaleno nel cerchio di Sorellanza.

Donne che sognano un mondo di armonia tra tutti gli esseri e vogliono usare il potere creativo per manifestare la Terra dove desiderano vivere…

temazcal small

Cerchio di tre giorni e tre notti Concentrazione nella Natura.
Ritrovare La Radice profonda, i  Doni degli Antenati e gli antichi lignaggi che ci connettono con la Saggezza della Creazione.
Lasciare andare i gusci che rallentano il cammino per rinascere a una frequenza vibratoria più adatta al nostro sè in evoluzione.
Trovare la propria parte della Visione  per Danzare Insieme il Sogno della Terra Arcobaleno.

Passi energetici
Meditazioni sciamaniche

Capanne sudatorie.
Dieta tradizionale di purificazione.
Pittura intuitiva
La luce della Madre: Yemanja, Jurema, Maria, Oxumaré cerimonia medicina
Danzare il Sogno

capodanza Margherita Arkaura – Donna del Calice Rosso

La preghiera nella Terra è l’eredità degli antenati nativi, ed è il dono alle nostre future generazioni. Così è stato e sarà sempre.
La capanna, dono dello Spirito, è il luogo che ci riunisce e ci centra, per purificarci, pregare, cantare, esprimere, celebrare ma soprattutto per ascoltarci e ascoltare il linguaggio silenzioso dalla Natura che ci circonda, rilassando il nostro cuore e ricevendo dalle 7 direzioni la nostra personale visione del Cammino…
La cerimonia della capanna sudatoria che ci è stata tramandata dai popoli nativi americani, è essenzialmente un rito di rinascita, purificazione, alleanza con la Madre Terra, incontro con se stesse e con il Grande Mistero.
“Sediamo in silenzio al buio. ..altra acqua, altro vapore, ancora più caldo….i nostri gusci stanno cedendo. Qui nell’utero dell’eternità lasciamo cadere i gusci delle nostre personalità inventate e diventiamo nuovamente puro seme,il potenziale di creatività illimitata.” (Manitonquat)
donnearcobalenoart Arkaura

Noi siamo i Semi della Terra Arcobaleno e siamo qui per germogliare, fiorire e dare frutti… Ricordare chi siamo e fare ciò per cui ci siamo preparate.
 
“Oggi, pianto un nuovo giardino. E’ un giardino di gioia e di vita nuova. I frutti del mio giardino saranno amore ,salute, benessere e armonia”.
 
Il ritiro è a numero limitato. Massimo 13 donne
 
Se ti interessa chiedimi  programma dettagliato 
prenotazioni e Info:
Barbara Lalita Troiano (facebook message);
Marga 3471296075 arkaura@gmail.com


Lascia un commento

Senti il sole sulle tue ali…

Messaggio dal consiglio delle 13 nonne indigene

“Mentre ti muovi in questi tempi di cambiamento … sii accomodante con te stesso e con gli altri.  Sei all’inizio di qualcosa di nuovo. Stai imparando un nuovo modo di essere. Ti accorgerai che stai lavorando meno in modo “yang” di quanto eri solito fare.

13GMC_together_NY

Smetterai di lavorare così duramente per andare dal punto A al punto B, la modalità che avevi in passato… invece passerai più tempo a sperimentare te stesso  nel tutto e il tuo posto in esso.

Invece di viaggiare verso una meta esterna, viaggerai più profondamente in te stesso. La nonna di tua madre sapeva come fare ciò. I tuoi antenati antichi sapevano come fare ciò. Essi conoscevano il potere del principio femminile…e poichè tu porti il loro DNA nel tuo corpo, questa saggezza e questo modo d’essere è dentro di te.

Chiamalo. Richiamalo. Invita i tuoi antenati.  Mentre  sul nostro pianeta le abitudini “yang” e le istituzioni decadenti   iniziano a crollare, guarda in su. Una brezza sta soffiando.

Senti il Sole sulle tue Ali.

a6d67e175cde566fe1d584474910ed2b

Message from the Council of 13 Indigenous Grandmothers:

“As you move through these changing times… be easy on yourself and be easy on one another. You are at the beginning of something new. You are learning a new way of being. You will find that you are working less in the yang modes that you are used to.
You will stop working so hard at getting from point A to point B the way you have in the past, but instead, will spend more time experiencing yourself in the whole, and your place in it.
Instead of traveling to a goal out there, you will voyage deeper into yourself. Your mother’s grandmother knew how to do this. Your ancestors from long ago knew how to do this. They knew the power of the feminine principle… and because you carry their DNA in your body, this wisdom and this way of being is within you.
Call on it. Call it up. Invite your ancestors in. As the yang based habits and the decaying institutions on our planet begin to crumble, look up. A breeze is stirring. Feel the sun on your wings.”  (http://www.grandmotherscouncil.org/)

Ho la fortuna e l’onore di conoscere personalmente Maria Alice Campos Freire, una delle 13 nonne indigene… da cui ho imparato il sistema “Florais da Amazonia” essenze floreali amazzoniche… una meravigliosa donna di potere, che trasmette in dolcezza e semplicità la Scienza Sacra.
Arkaura

 


Lascia un commento

È giunto il tempo del Ritorno alla Creazione

Sono una Sognatrice pratica e con gratitudine condivido un messaggio importante da un custode di antica conoscenza tradizionale.

È giunto il momento di attuare i nostri sogni.

Tutti noi sappiamo come dovrebbe essere. Ovunque io parli alla gente, per strada, nelle scuole, nelle più elevate istituzioni degli stati, nelle prigioni, ad ogni livello della società, nelle persone risuona la visione di ciò che la Creazione è destinata ad essere.

Insieme possiamo tessere la visione comune dell’umanità. Insieme non c’è nulla che non possiamo fare.

È giunto il tempo del Ritorno alla Creazione.

…….
Abbiamo bisogno di imparare a guarire: guarire la Terra, guarire la società, guarire le nostre comunità, guarire noi stessi. In un tempo di grande malattia, non dovremmo occuparci di nient’altro.  Come si dice, se non facciamo parte della medicina, siamo parte della malattia.

2hs-2009-05-a-print

Per poter guarire è necessario diagnosticare le cause della malattia. Le cause della malattia dell’ambiente, della società e dei singoli individui sono tutte connesse fra loro. Hanno radici sia nel modo in cui consideriamo la natura, la società e gli esseri umani, sia nelle istituzioni che plasmano i nostri pensieri, sentimenti, emozioni.

La grande saggezza terapeutica degli anziani di questo continente non si trova nelle pratiche sciamaniche o magiche o nella medicina individuale, ma nelle tradizioni spirituali della loro società incarnate nell’organizzazione e nella vita quotidiana. La saggezza nativa non s’interessa al potere personale o alla manipolazione della Creazione. Essa si occupa del Cerchio, dell’intero, della famiglia, della comunità, della nazione, dell’umanità, di tutta la vita, la Terra e l’armonia dell’universo. È quella saggezza che spero di esprimere qui per gli esseri umani del nostro tempo. Continua a leggere