le7piumed'oro

camminare la parola in armonia, bellezza ed equilibrio

Fare Grandi Sogni…. Medicine Story

Lascia un commento

 

Abbiamo ancora il potere di cambiare tutto questo… è anche profondamente il mio sentire, nonostante la società voglia farci credere il contrario. Condivido questo  brano del libro “il ritorno alla Creazione” di Manitonquat, che analizza con estrema chiarezza l’attuale situazione mondiale, senza mai perdere la speranza nel nostro potere di cambiare.

…. “Quattrocento anni fa, quando un bambino veniva alla luce in uno dei nostri villaggi, a quel bimbo veniva assicurato un posto su questa terra. Lei o lui avrebbe condiviso equamente i doni di Madre Terra Avrebbe sempre avuto molti parenti: i familiari, la comunità tribale a cui apparteneva, gli animali, le piante, le colline e i torrenti. Il bambino cresceva in un mondo amico, era benvenuto e aveva un proprio posto.

……

Questa società – basata sulla proprietà – controlla e spreca la maggior parte delle risorse della Terra, e così facendo crea l’oppressione, la fame, la violenza che per la maggioranza della gente è soltanto uno dei tanti programmi televisivi.
Ma abbiamo ancora il potere di cambiare tutto questo.

Circular Spider Web in Dew

A Spider creating a circular spider web in dew (Scottfillmer.com)


Abbiamo detto della necessità di comprendere cosa significhi essere umani con i corpi, le menti, i cuori e gli spiriti che ci sono stati dati. Abbiamo sentito dentro di noi la spinta della Creazione che preme affinchè sviluppiamo ed espandiamo la nostra illimitata capacità fisica, emozionale e spirituale. Abbiamo affermato che il minimo che ci viene richiesto ora è di curare la Terra e portare la pace tra i popoli che la abitano.
Vediamo che i problemi che assillano gli esseri umani sono causati da altri esseri umani, ma dobbiamo credere che gli umani, sono fondamentalmente e naturalmente buoni. Siamo anche fondamentalmente e naturalmente intelligenti e creativi. Se dobbiamo curare la Terra, noi stessi e gli altri, dobbiamo credere che è possibile. Dobbiamo essere in grado di fare grandi sogni di un mondo perfetto, con la consapevolezza che possiamo renderli reali. Ecco perchè ci sono state trasmesse visioni di paradisi terrestri, con tutti gli esseri che vivono in armonia e in amore.
Ognuno ha una visione del genere. Forse è chiusa dentro, magari ridicolizzata e nascosta. Ma è lì. Ne sono certo. È parte delle nostre Istruzioni Originarie. È lo spirito risanatore e trasformatore della Creazione. Ignorarlo, anzichè prestargli attenzione e seguirlo con tutte le nostre energie fisiche, mentali e spirituali sarebbe un errore e costituirebbe la peggiore follia delle nostre vite.

È necessario aver fiducia nella bontà degli esseri umani. È necessario aver fiducia nel nostro istinto per il bene, nello Spirito Creatore in noi. Dobbiamo comprendere che ogni essere umano è nato buono, indifeso e fiducioso. Alla nascita ci aspettiamo di trovare un mondo amico che si prederà cura di noi. Nasciamo con una capacità illimitata di amare, di apprezzare la bellezza e la gioia, con grande entusiasmo, energia e un’intelligenza che non conosce limiti. Hai mai notatol’energia che ha un neonato libero? Hai notato il fantastico potere di apprendimento dei bambini piccoli?
Se riceviamo amore e apprezzamento, queste capacità si sviluppano in modo naturale. La misura in cui non siamo amorevoli, gioiosi e intelligenti corrisponde alla portata delle esperienze che nella nostra vita hanno bloccato questo sviluppo naturale. Tali esperienze inibitorie dello sviluppo non sono il risultato della nostra interazione con la vita animale o vegetale, con la Terra, la Luna, il Sole o le Stelle. Solo la nostra esperienza con altri esseri umani ci limita, ci ferisce, ci confonde e ci ritarda, ci rende insensibili. Lo facciamo ai bambini, gli uni agli altri, sistematicamente, istituzionalmente, dal momento della nascita fino alla morte.
Come persona nativa ho la tendenza a pensare in quattro. Così penso che se dobbiamo trasformare il mondo e noi stessi fino alla più alta visione della Creazione, dobbiamo prendere in considerazione quattro relazioni.
Per prima cosa dobbiamo considerare il rapporto degli esseri umani con la Terra. Dobbiamo renderci conto che il sistema che ci sostiene è in grave pericolo. Stiamo segando il ramo su cui siamo seduti, e ce ne stiamo a discutere se dover segare più velocemente o più lentamente… oppure se il ramo sarà mai tagliato completamente. Dobbiamo cercare l’armonia con la Creazione al di sopra di tutte queste considerazioni.
In secondo luogo, dobbiamo considerare i rapporti dei gruppi sociali tra di loro, tra nazione e nazione, religione e religione, razza e razza, sesso e sesso, generazione e generazione, classe e classe, per portare pace senza oppressione per quei pochi anni che passiamo su questa terra.
Il terzo aspetto  consiste nel prendere in considerazione il rapporto dell’individuo con la società, per permettere il massimo di libertà, creatività e sostegno per ciascuno di noi.
Quarto, dobbiamo considerare i rapporti dei singoli tra di loro: come possiamo accordarci reciprocamente amore incondizionato e apprezzamento dal momento della nascita e in ogni ora della nostra vita?

97313dcd5549f7b9822346d228a8ac7c

 

La maggior parte della gente è addormentata, come in trance.
Questo sembra essere l’unico modo per affontare l’enormità delle forze intorno a noi. Nel mondo moderno, le crisi si sviluppano così velocemente da lasciarci istupiditi, indifesi e apatici nel sovraffollamento di problemi e orrori che ci circonda. Ci rifiutiamo di  vederli crescere e aumentare, di vedere quanto sia imminente la crisi finale che potrebbe rendere questo pianeta inospitale per la razza umana.non comprendiamo la velocità di quanto sta accadendo. …..
Secondo la profezie della nostra gente, la crisi verrà in questa generazione. Coloro che sono neonati ora e coloro che stanno nascendo erediteranno un mondo molto più pericoloso e letale di quello che ci è stato passato. Per fermare la distruzione e tornare alla Creazione, abbiamo bisogno di una generazione che non sia stata resa stupida, apatica, squilibrata o violenta dalle istituzioni oppressive della società.
Dobbiamo proteggere i nostri piccoli dall’oppressione di queste forze sin dal momento del concepimento. Dobbiamo proteggere la madri da ambienti malsani e privi di sicurezza. Dobbiamo garantire una nascita che sia il più possibile consapevole e bella per i nostri bambini.
Dobbiamo proteggere i neonati dagli effetti dannosi della separazione e dell’isolamento. La civiltà porta via i figli dalle loro madri, li mette in minuscoli contenitori negli ospedali, poiin lettini separati, addirittura stanze separate. Quando iniziano a camminare a quattro zampe, li mettono in piccole gabbie chiamate box per bambini.

Più tardi vengono spediti a scuola, per sedersi in banchi separati a fare ciò che un rappresentate della società dirà loro di fare, a imparare ciò che società esige da loro. Impararno i costumi della società, che stanno stanno distrugendo la terra, che distruggono la pace e l’amore. Imparano a competere tra loro, a temersi anzichè aiutarsi, condividere e collaborare.   …..
Imparano che la natura è ostile, che conquistata, domata, controllata e sfruttata dall’”uomo”.
…….
La separazione e le lezioni continuano con la televisione, quel lavacervelli ipnotico, distorcente e banale. La competizione per il lavoro, la sicurezza, lo status e le minacce dell’inflazione, della crisi economica e delle tasse completano l’educazione di una vita contraddistinta da ansia e solitudine.

Cosa è accaduto all’amore in tutto questo processo?

I nostri anziani ci dicono che il significato del cerchio è l’amore, l’istruzione ssenziale per gli esseri umani. L’amore ci lega alla Terra e alla vita.”

(tratto da “ritorno alla Creazione” di Manitonquat)

cropped-12063293_10206574900204548_8342467724661329617_n1.jpg

Annunci

Autore: arkauramargherita

artista e lightworker, autrice delle carte “Il Cammino dell’Alchimista” e coautrice di “VERSO UNO” da diversi anni conduce cerchi di donne, meditazioni, workshop di arte sciamanica e pittura intuitiva, cerimonie, capanne sudatorie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...