le7piumed'oro

camminare la parola in armonia, bellezza ed equilibrio

Acque di Luce

Lascia un commento

Da diversi anni usiamo le acque fiorite e le essenze vibrazionali per purificare e innalzare la frequenza dell’ambiente dove creiamo, suoniamo o meditiamo, ne abbiamo constatato l’efficacia durante le sessioni individuali e le cerimonie.
È nata poi l’esigenza di avere acque specifiche per le diverse situazioni e, con l’ispirazione degli alleati invisibili, abbiamo iniziato a creare le nostre Acque di Luce… usiamo acqua solarizzata, aggiungendo sinergie di Fiori d’Amazzonia e le attiviamo con canti medicina e suoni di strumenti ancestrali.
In questo video presentiamo le otto acque vibrazionali che stiamo utilizzando attualmente e, visto che continuiamo a sperimentare e creare, presto ne nasceranno nuove!
Arkaura e Arshara

Iscriviti al nostro canale YOUTUBE per essere sempre aggiornat@ sulle nostre creazioni: https://youtu.be/sQYHFO5sToM

Essenze per la purificazione energetica dell’aura e dell’ambiente.
Utili per armonizzare ambienti, alleggerire tensioni, potenziare l’amore, donare leggerezza,  protezione,  favorire la meditazione, l’armonia e la vitalità.

​Come utilizzare le acque?
Semplicemente vaporizza nell’area  sopra la testa e attorno al corpo, respira profondamente,  e lascia che gli aromi agiscano sul tuo campo vitale. Abbi cura di scuotere la bottiglia prima dell’uso per dinamizzarla e miscelare gli ingredienti.  
Utilizza l’essenza che hai  scelto, ogni volta che  ne senti il bisogno, anche più volte al giorno.

info: www.lacasanellaquercia.com

Autore: Margherita Arkaura - Art Medicine Woman

Artista visionaria e donna medicina, esploratrice dell’anima e dei sentieri della Madre Terra, autrice delle carte “Il Cammino dell’Alchimista” e “Carte Medicina di Donna Arcobaleno”, coautrice di "Verso Uno". Da diversi anni conduce cerchi di donne e misti, meditazioni, workshop di arte sciamanica e pittura intuitiva, percorsi di consapevolezza, cerimonie e capanne sudatorie, condividendo gli insegnamenti ricevuti da donne e uomini medicina e le personali esperienze di cammino. «Ognuno possiede almeno una “medicina”, la mia medicina ha i colori dell’arcobaleno, le forme della natura, il respiro dell’invisibile.»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...