le7piumed'oro

camminare la parola in armonia, bellezza ed equilibrio


Lascia un commento

È questa la menopausa? Susun Weed

Ecco il primo della serie:
il capitolo introduttivo del Libro “New Menopausal Years” di Susun Weed, traduzione Melissa Doordaughter e Margherita Arkaura

Susun Weed

È questa la menopausa?   
Preparando il viaggio              

“Non è oggi, il giorno migliore per cominciare?” chiede la Nonna Crescita.  “Se tu sei abbastanza grande per chiedere ‘E questa la menopausa?’ allora sei abbastanza grande per programmare il tuo viaggio verso la donna anziana che stai diventando.  Raccogliamo tutto ciò che serve.  Questo è il momento per cominciare il tuo viaggio nel Mutamento.”
“E’ questa la menopausa?” è una domanda che si risponde da sola.  
Quando chiedi, il processo è iniziato.  Qualcosa è cambiato, altrimenti, non avresti chiesto.  Cicli irregolari?  Una caldana occasionale? Se tu hai più di quaranta anni, stai sicuramente iniziando i tuoi anni della menopausa (e per alcune donne i cambiamenti iniziano anche prima).

“E’ questa, la menopausa?” È  rara la donna che mestrua ininterrottamente ogni 28 giorni, una volta al mese, finché un mese semplicemente smette.  Per la grande parte di noi, la menopausa è un processo che dura anni, non un preciso, conoscibile punto finale.
“E’ questa, la menopausa?”  In tempo lineare, nella mente di tanti medici e ginecologi, la menopausa è un evento singolo, una fine precisa.  Tutto, fino a l’ultima goccia di sangue, si chiama “pre-menopausa” e tutto dopo l’ultima goccia di sangue, si chiama “post-menopausa”. (nota: in italiano è un po’ diverso: premenopausa è il climaterio, il periodo di cicli irregolari precedente l’ultimo sangue e con menopausa si intende tutto il tempo dopo la fine del ciclo)
In questo modo di pensare, non esistono donne in menopausa, ci sono solo donne premenopausa, o post-menopausa.  Questo è come definire la pubertà soltanto la prima goccia di sangue e niente di più. Per la donna saggia, per la donna che sta vivendo la menopausa, è un processo a spirale nel tempo.  Un processo che cambia e muta perfino mentre passa attraverso noi, così  non sappiamo mai  che cosa aspettarci di giorno in giorno durante il Cambio.
“E’ questa, la menopausa?”  Tu ipotizzi quando salti un ciclo, e poi, sanguini in modo normale per un anno.
“E’ questa, la menopausa?”  rifletti, mentre lotti per capire i  tuoi nuovi appetiti e preferenze sessuali.
“E’ questa, la menopausa?”  Tu speri disperatamente mentre il sangue  fluisce fuori da te a torrenti.
“E’ questa, la menopausa?” 
Poiché hai chiesto, si!
E ci sono dei preparativi che puoi fare adesso per facilitare  il tuo viaggio di metamorfosi, cambiamento, iniziazione come donna completamente matura.

 “E’ questa, la menopausa?” ti chiedi, quando ti togli il maglione mentre tutti gli altri sembrano di avere freddo.
“E’ questa, la menopausa?” Supponi, quando la mestruazione ricomincia 13 giorni dopo il tuo ultimo ciclo.
Sì, questa è la menopausa, i tuoi anni di climaterio  sono iniziati.  Fai alleanza con le piante che sostengono gli ormoni, adesso. Esse  possono moderare gli abbondanti flussi di sangue della menopausa e stabilizzare la conclusione dei tuoi cicli mestruali.  Loro nutrono e tonificano le ghiandole che sono in trasformazione durante la menopausa, così  tu puoi incontrare i tuoi lampi (di calore! di visioni!) con più serenità.

“E’ questa, la menopausa?”  pensi, quando ti svegli, in panico, sudando e butti per terra tutte le coperte.
“E’ questa, la menopausa?”  domandi, mentre contempli i tuoi primi capelli bianchi…. Le tue prime rughe serie…. La consistenza più morbida della tua pelle… Il modo in cui la tua pancia e i tuoi seni son cresciuti e vanno sempre più giù con la forza della gravità.
“E’ questa, la menopausa?”  sospetti quando ti trovi a dormire meno, ma ricca di  succhi creativi.
“E’ questa, la menopausa?”  chiedi, notando che adesso digerisci tutto diversamente (cibo, persone, eventi).
“E’ questa, la menopausa?”  sospiri, stanca fino alle ossa, mortalmente stanca, profondamente esausta.
Questa è la menopausa e non sei sola.  Questa è la menopausa, non importa quello che dice il dottore.  Stai iniziando il tuo Cambio e tu puoi cambiare con grazia e umorismo.  Lascia che le erbe e altri cibi ricchi di acidi grassi essenziali ti aiutino a Cambiare.  Essi  limitano i disturbi cardio-vascolari (caldane, sudorazione, vampe), rinforzano il fegato, aiutano a tenere alto il  livello di energia e il cuore sano.
Lascia che le erbe e cibi ricchi di calcio e minerali ti diano un sonno più profondo, emozioni più uniformi e vecchie ossa forti. (Più ossa  costruisci prima della menopausa,  più ne avrai come crona).
I cambiamenti fisici/mestruali/emozionali e sessuali che accompagnano la menopause possono essere spaventosi.  Lascia che Nonna Crescita ti aiuti.  Lei conosce le vie dei misteri femminili.  Lei vive alla maniera della Donna Saggia, guarendo e rendendo integri le persone e il pianeta.  Lei offre Storie sul  Cambiamento.  Nuovi modi per capire gli anni della menopausa, e nuove visioni della Donna Anziana, Colei-Che-Trattiene-Il-Sangue-Saggio-Dentro.
“Iniziamo?”

Traduzione a cura di Melissa Doordaughter e Margherita Arkaura

Per la riproduzione (anche parziale) del testo per fini non commerciali, è necessario chiedere autorizzazione all’autore e citare la fonte.


Lascia un commento

Sinergie autunnali * Susun Weed * erbe e menopausa

Questo tempo autunnale, con il buio che avanza, con gli alberi e la natura che stanno rivolgendo l’energia verso l’interno, e dipingono le foglie color fiamma o tramonto, è il momento perfetto per iniziare questo progetto nato da una sinergia scaturita nel cerchio di donne.
Condividerò  una serie di post sul libro “New Menopausal Years” di Susun Weed tradotti da Melissa Doordaughter, sorella d’anima.

Susun Weed è  autrice di 6 meravigliosi libri sull’erboristeria, vive in Woodstock, negli Stati Uniti, dove lavora con le piante, le capre, e con chi desidera  imparare  la via della donna saggia. 
“Nuovi Anni della Menopausa” è il  primo  dei suoi libri a essere tradotto in italiano. 
È un libro molto importante:  parla della menopausa come  rito di passaggio, e ci introduce alle piante che possono aiutarci nella nostra trasformazione.  Questo libro ci aiuterà di vivere i  nostri anni di Cambiamento con gioia e salute, facendo alleanza con il popolo verde che ci circonda.

Susun è una erborista sciamanica, e il suo libro è radioso, pieno di compassione e saggezza.
Lo pubblichiamo qui con il suo permesso, in piccoli capitoli.  La traduzione è un lavoro in svolgimento e apprezziamo sempre chi vuole dare una mano per migliorarla.
La nostra traduttrice:  Melissa Doordaughter ha studiato erboristeria con Susun dal 2008 e usa l’erboristeria per curare sé stessa, la sua famiglia e amici.  

Nei prossimi giorni pubblicherò l’introduzione e in seguito i primi capitoli.

I see the wise woman.
She carries a blanket of compassion. She wears a robe of wisdom. Around her throat flutters a veil of shifting shapes. From her shoulders, a mantle of power flows. A story band encircles her forehead. She stitches a quilt; she spins fibbers into yarn; she knits; she sews; she weaves. She ties the threads of our lives together. She forms a web of spiralling threads.
I see the wise woman. She is at her loom: a loom warped with days and nights. White threads, black threads receive her flying shuttle, a shuttle filled with threads of many colours of the people of the earth. Some threads short; some threads long; each thread different, each perfect. These threads are alive with sound and colour. These threads are mutable; they change at a touch. These threads are crystal antennae; they respond at a thought.
And intertwined with each thread is a thread blood red: a thread of such sensitivity, it cannot be seen, yet a thread of such vitality, it can never be hidden. As our blood flows over and under the days and nights of our lives and binds each moment to the whole, so the thread of the wise woman binds us in the tapestried, cosmic web.
I see the wise woman.
And she sees me.”
Susun Weed 

Io vedo la donna saggia.
Porta una coperta di compassione. Indossa una veste di saggezza. Intorno alla sua gola svolazza un velo di forme mutevoli. Dalle sue spalle scorre un manto di potere. Una fascia di storie le circonda la fronte. Cuce una trapunta; trasforma le fibre in filato; lei lavora a maglia; lei cuce; lei tesse. Lega insieme i fili delle nostre vite. Forma una rete di fili a spirale.
Vedo la donna saggia. È al suo telaio: un telaio deformato dai giorni e dalle notti. Fili bianchi, fili neri ricevono la sua navetta volante, una navetta piena di fili dei molti colori delle persone della terra. Alcuni fili brevi; alcuni fili lunghi; ogni filo diverso, ognuno perfetto. Questi fili sono vivi di suono e colore. Questi fili sono mutevoli; cambiano con un tocco. Questi fili sono antenne di cristallo; rispondono a un pensiero.
E intrecciato ad ogni filo c’è un filo rosso sangue: un filo di tale delicatezza che non può essere visto, eppure un filo di tanta vitalità, non si può mai nascondere. Come il nostro sangue scorre sopra e sotto i giorni e le notti delle nostre vite e lega ogni momento al tutto, così il filo della donna saggia ci lega nella ricamata ragnatela cosmica.
Io vedo la donna saggia.
E lei mi vede.

Susun Weed


Lascia un commento

Settembre

SETTEMBRE lo sento un po malinconico quest’anno, anche se è un tempo di raccolti e nuovi inizi…

ATTENZIONE e DISTACCO sono  le parole di Settembre dalle mie meditazioni delle 13 notti sante.
Attenzione è presenza vigile e amorevole, attenzione è essere in ciò che penso, dico, ascolto o agisco.
Distacco è l’Osservatore Neutro, non identificazione, non attacamento.
Distacco  non è freddezza o insensibilità…  è mantenere la sensibilità restando nella medesimezza.
Arkaura

20160729_200103

Donna Sole Calante – Madre Clan del 9° ciclo lunare
“Custode dei sogni del domani,
Madre della notte piena di stelle,
mostrami come vivere la mia verità
e portare i miei sogni alla luce.
Insegnami a usare la mia volontà,
vivendo la verità interiore,
scoprendo tutte le mie parti
in cui luce e ombra si fondono.
Fa’ che io canti la canzone del futuro,
prendendomi cura di ciò che sarà,
assecondando le leggi naturali
per le creature, le pietre e gli alberi.
Madre, io ti vedo nel tramonto
e ti sento nella pioggia.
Mi insegni la conoscenza interiore
con il dolce ritornello del tuo cuore.”
(J.Sams)

tamburo piume

NEWS:
Inizia un nuovo percorso di addestramento sciamanico
Medicina della Terra
primo incontro 7/9 Settembre
presso Luna e Bambù – Cassinelle (AL)
https://www.facebook.com/events/563191947384916/

Continua l’esplorazione degli archetipi femminili attraverso tecniche sciamaniche con
L’IMPERATRICE   domenica 16/9/2018
presso Associazione Sinestesi – Via Baulino 45 – Villanova Monf (AL)
“L’imperatrice accende la luce di un’intelligenza superiore,rappresenta l’intelligenza creatrice, madre delle forme, delle immagini e delle idee.”
Info e prenotazioni: Paola 3392734665
https://www.facebook.com/events/444042556076352/

Custodi dell’Arcobaleno – incontro di presentazione del percorso
sabato 22 settembre h 15-18 presso Madreluna asd Genova
info: laura.madreluna@gmail.com – 3496768567
“Noi siamo i Semi della Terra Arcobaleno e siamo qui per germogliare, fiorire e creare… Per ricordare chi siamo e mettere in pratica ciò per cui ci siamo preparati. Sappiamo con certezza inspiegabile che questa terra esiste, è vicinissima, e noi possiamo sostenere il suo ancoraggio in questa dimensione… credendo, immaginando, sognando, dipingendo, cantando, danzando, curando le radici, coltivando, amando, parlando di essa…
Un percorso di visione/azione di intensa profondità e bellezza, durante il quale ognuno donerà al cerchio e al pianeta la sua parte di Visione della Terra Arcobaleno….
* ingresso libero ma  è richiesta prenotazione

 

 

 

 


Lascia un commento

Vento d’Autunno

Il mondo non è finto oggi con Nibiru, ma potrebbe finire in ogni momento per ognuno di noi…. perciò fa sempre bene ricordare che cosa è importante, ringraziare, chiarire, perdonare, perdonarsi, amarsi, gioire di ogni istante, respirare,  essere presenti nel presente….
Tanto fuoco  questa estate, calore, tempeste solari e geomagnetiche, tempeste interiori, fuoco alchemico, nigredo, lenta cottura…. tanto fuoco di trasformazione, purificazione e….

1166_autumn_leaves
Comincia il tempo del raccoglimento d’Autunno… tempo di celebrazione dei raccolti, che siano abbondanti o scarsi sarà ciò che ci serve per il tempo a venire.
Tempo di scelta dei semi da piantare e di quelli con cui nutrirci e di quelli da scambiare… un buon tempo per lasciare andare in bellezza ciò che ha finito il suo compito.
Domani ci raccoglieremo insieme, donne e uomini, in cerchio nel ventre della Madre Terra  per riaffermare la nostra alleanza con lei, per celebrare questo tempo, per scegliere i semi che vogliamo far germogliare …
https://www.facebook.com/events/283641975449019/

“Per diventare come l’Orso ed entrare nella sicurezza della grotta-grembo, dobbiamo armonizzare noi stessi alle energie della Madre Eterna, e ricevere nutrimento dalla placenta del Grande Vuoto…
Molte tribù hanno chiamato questo spazio di conoscenza interiore Capanna del Sogno (Dream Lodge), dove la morte dell’illusione della realtà fisica si sovrappone all’espressione dell Eternità. È nella Capanna del Sogno che siedono in concilio i nostri antenati, e ci consigliano sentieri alternativi per raggiungere le nostre mete, Questo è il potere dell’Orso”
Jamie Sams

97313dcd5549f7b9822346d228a8ac7c

Continua  percorso esplorazione degli archetipi femminili attraverso le tecniche sciamaniche “Il Risveglio dell’Alchimista” con il secondo incontro LA TESSITRICE di SOGNI per intessere insieme i Sogni del Domani….
1° ottobre presso MadreLuna Ads. – Piazza G.Venezian 4R – Genova Prà info: laura.madreluna@gmail.com – 3471296075 (Marga) (posti in esaurimento)

29 ottobre presso Portogruaro (Ve) info: ilteatrodisadora@gmail.com 347 1722915 (Alessandra)
https://www.facebook.com/events/292365307914165/  

Con un grande grazie per ogni incontro sul mio cammino…
vi abbraccio belle anime
buon autunno pieno di colori e dolcezza
Arkaura

 

 

 

 

 

 

 


Lascia un commento

Appuntamenti di Risveglio Arcobaleno

“Questo mondo è a meno di un secondo di differenza da ciò che consideriamo il tempo corretto. Questo duplicato di mondo o realtà parallela era chiamato dai miei insegnanti il Sogno dell’Arcobaleno. Questa profezia unificata o collettiva di molte tribù: è una Visione che presagisce il riunirsi di tutte le nazioni. Il simbolo comune che ha accompagnato queste visioni e questi sogni era l’Arcobaleno Rotante e il tema ricorrente era quello della dell’unità, dell’armonia e della pace. Questo Arcobaleno Rotante fu incontrato  inizialmente dalle società segrete dei Veggenti e dei Sognatori Nativi Americani; le visioni delle potenzialità di questo mondo futuro accumularono energia anno dopo anno, perchè sempre più persone dotate e guarite scoprirono queste idee all’interno della Tessitura del Sogno. Quel sogno di armonia e pace mondiale esiste in forma energetica ed è una realtà che è stata alimentata per secoli dai veggenti e sognatori di tutto il mondo. Questo mondo energetico ha preso forma e si sta fondendo fisicamente con il nostro. Sufficiente energia positiva, pensieri e sentimenti sono stati investiti per secoli in questo concetto per permettere al sogno di prendere forma, creando un mondo altenativo di coscienza e  fisicità.”
(Danzare il Sogno – J.Sams)

Risvegliare i semi d’arcobaleno in me e negli altri è un compito sacro che ho riconosciuto e accolto…. molto prima di esserne consapevole….

lupa papessa3

Questi i prossimi appuntamenti in cui condivido questo dono….
…. in uno spazio di autentica e gioiosa intimità dove  insieme, seguendo le orme della cacciatrice selvaggia che abita ognuna di noi, scopriremo gli alleati e i talenti che ci offre,  attivandoli poi nel bastone di potere….

27 Agosto in Veneto
Impronte di Lupa. La Cacciatrice
“La natura selvaggia porta tutto ciò  di cui una donna ha bisogno per essere e sapere. Porta il medicamento per tutto. Porta storie e sogni e parole e canzoni e segni e simboli. E’ nel contempo veicolo e destinazione.” (C.P. Estes)

presso Centro Olistico Yoga Mala – Viale Rimembranze 19, 33082 Azzano Decimo
ISCRIZIONI:
ilteatrodisadora@gmail.com
347 1722915 (Alessandra)
https://www.facebook.com/events/1928605670741086

10 settembre in Liguria
Il Risveglio dell’Alchimista – Impronte di Lupa
La Donna Selvaggia in quanto archetipo, e tutto quanto sta dietro a lei, è la patrona di tutti i pittori, gli scrittori, gli scultori, i danzatori, i pensatori, di coloro che creano preghiere, che ricercano, che trovano….” (C.P. Estes)

presso Madreluna asd – Piazza G. VENEZIAN 4R, 16157 Genova
ISCRIZIONI:
laura.madreluna@gmail.com – arkaura@gmail.com tel.3471296075 (Marga)
https://www.facebook.com/events/128283744445899/

3f4efb4c222f30b763d0584254c9202a

A presto … nel cerchio del Cuore…
Arkaura

Art:
La Papessa + wolf spirit  by Arkaura – http://www.arkaura.eu

Wolf woman by Susan Seddon Boulet

 

 

 

 


Lascia un commento

Raccolto d’Estate e Incontri d’Ottobre

Questa estate che sta volgendo all’autunno è stata ricca di doni e sfide… incontri di sorellanza e fratellanza, connessioni multidimensionali, riconoscimenti, un gemello cosmico, amore, ombre emergenti, lezioni da ripassare, tempeste solari ed emozionali, luoghi e sguardi intensi, vortici ascendenti e discendenti, perdere equilibri e trovarne nuovi, aculei d’istrice, benedizioni, tamburi e risate, fluire….
istanti di pura magia …
Sono grata del raccolto e il cuore si è aperto su uno spazio infinito pieno di stelle, supernove, buchi neri e galassie… Continua a leggere


Lascia un commento

Fare Grandi Sogni…. Medicine Story

 

Abbiamo ancora il potere di cambiare tutto questo… è anche profondamente il mio sentire, nonostante la società voglia farci credere il contrario. Condivido questo  brano del libro “il ritorno alla Creazione” di Manitonquat, che analizza con estrema chiarezza l’attuale situazione mondiale, senza mai perdere la speranza nel nostro potere di cambiare.

…. “Quattrocento anni fa, quando un bambino veniva alla luce in uno dei nostri villaggi, a quel bimbo veniva assicurato un posto su questa terra. Lei o lui avrebbe condiviso equamente i doni di Madre Terra Avrebbe sempre avuto molti parenti: i familiari, la comunità tribale a cui apparteneva, gli animali, le piante, le colline e i torrenti. Il bambino cresceva in un mondo amico, era benvenuto e aveva un proprio posto.

……

Questa società – basata sulla proprietà – controlla e spreca la maggior parte delle risorse della Terra, e così facendo crea l’oppressione, la fame, la violenza che per la maggioranza della gente è soltanto uno dei tanti programmi televisivi.
Ma abbiamo ancora il potere di cambiare tutto questo.

Circular Spider Web in Dew

A Spider creating a circular spider web in dew (Scottfillmer.com)

Continua a leggere