le7piumed'oro

camminare la parola in armonia, bellezza ed equilibrio


Lascia un commento

Nel Tempo del Sogno

Siamo nel tempo della discesa al mondo sotterraneo…
nel luogo profondo dove le radici si nutrono.
Le porte dei mondi sono aperte, gli antenati vengono e vanno…
ne onoriamo i doni e accogliamo le sfide per camminare in bellezza.

l’Amante Invisibile accende il fuoco e prepara l’alcova…

ishtar6

Nell’oscurità della terra  il seme  si offre completamente alla trasformazione,
dorme e sogna…  immagina l’albero o il fiore che sarà..
mentre le foglie cadono fiammanti dei colori del sole,
offrendosi al volo, offrendosi alla terra.

E la morte è il darsi assoluto…è passaggio,
dislocazione,
non fine.
Persefone insegna…

Buon passaggio

gene_autunno_ottobre2017-810x421

 

Annunci


Lascia un commento

Settembre

SETTEMBRE lo sento un po malinconico quest’anno, anche se è un tempo di raccolti e nuovi inizi…

ATTENZIONE e DISTACCO sono  le parole di Settembre dalle mie meditazioni delle 13 notti sante.
Attenzione è presenza vigile e amorevole, attenzione è essere in ciò che penso, dico, ascolto o agisco.
Distacco è l’Osservatore Neutro, non identificazione, non attacamento.
Distacco  non è freddezza o insensibilità…  è mantenere la sensibilità restando nella medesimezza.
Arkaura

20160729_200103

Donna Sole Calante – Madre Clan del 9° ciclo lunare
“Custode dei sogni del domani,
Madre della notte piena di stelle,
mostrami come vivere la mia verità
e portare i miei sogni alla luce.
Insegnami a usare la mia volontà,
vivendo la verità interiore,
scoprendo tutte le mie parti
in cui luce e ombra si fondono.
Fa’ che io canti la canzone del futuro,
prendendomi cura di ciò che sarà,
assecondando le leggi naturali
per le creature, le pietre e gli alberi.
Madre, io ti vedo nel tramonto
e ti sento nella pioggia.
Mi insegni la conoscenza interiore
con il dolce ritornello del tuo cuore.”
(J.Sams)

tamburo piume

NEWS:
Inizia un nuovo percorso di addestramento sciamanico
Medicina della Terra
primo incontro 7/9 Settembre
presso Luna e Bambù – Cassinelle (AL)
https://www.facebook.com/events/563191947384916/

Continua l’esplorazione degli archetipi femminili attraverso tecniche sciamaniche con
L’IMPERATRICE   domenica 16/9/2018
presso Associazione Sinestesi – Via Baulino 45 – Villanova Monf (AL)
“L’imperatrice accende la luce di un’intelligenza superiore,rappresenta l’intelligenza creatrice, madre delle forme, delle immagini e delle idee.”
Info e prenotazioni: Paola 3392734665
https://www.facebook.com/events/444042556076352/

Custodi dell’Arcobaleno – incontro di presentazione del percorso
sabato 22 settembre h 15-18 presso Madreluna asd Genova
info: laura.madreluna@gmail.com – 3496768567
“Noi siamo i Semi della Terra Arcobaleno e siamo qui per germogliare, fiorire e creare… Per ricordare chi siamo e mettere in pratica ciò per cui ci siamo preparati. Sappiamo con certezza inspiegabile che questa terra esiste, è vicinissima, e noi possiamo sostenere il suo ancoraggio in questa dimensione… credendo, immaginando, sognando, dipingendo, cantando, danzando, curando le radici, coltivando, amando, parlando di essa…
Un percorso di visione/azione di intensa profondità e bellezza, durante il quale ognuno donerà al cerchio e al pianeta la sua parte di Visione della Terra Arcobaleno….
* ingresso libero ma  è richiesta prenotazione

 

 

 

 


Lascia un commento

Pensieri di Luna Nuova

La Giusta Tensione…
Domenica scorsa all’incontro sugli archetipi femminili dedicato alla “Tessitrice di Sogni” ho condiviso la costruzione rituale del “Dream Catcher”, l’acchiappasogni, oggetto tradizionale dei nativi americani con  un’affascinante trama che muove a spirale verso il centro.
Ciò che accade durante il processo di creazione di un oggetto di potere, ci racconta molte cose riguardo a ostacoli, paure o blocchi inconsci e a ciò che si muove dentro di noi mentre lavoriamo.

dreamcatcher
Creare una Rete dei Sogni, soprattutto le prime volte, richiede presenza e pazienza: i fili si annodano , le maglie si fanno asimmetriche, la trama troppo molle o troppo tesa, a volte ci sono nodi che non riusciamo a sciogliere, a volte si creano buchi o addirittura la rete si strappa per troppa tensione…
Ogni oggetto mi racconta qualcosa dell’essere che che lo sta creando,  dei suoi doni, dei suoi sogni, della sua bellezza e sensibilità… e anche dei suoi timori, giudizi, blocchi e atteggiamento verso la vita…
E mi racconta qualcosa di me, di parti me che vedo riflesse negli altri.
Domenica ho imparato/ricordato che troppa tensione e ricerca di perfezione nel realizzare un proposito può creare uno strappo, un buco energetico, uno squarcio che rompe la simmetria… ci vuole la giusta tensione e saper mollare un po’ anche se il risultato non ci sembra abbastanza perfetto.
Ho ricordato anche che quando arriva lo strappo, l’incidente, l’imperfezione, bisogna saperla accogliere e ascoltare la sua storia, ricevere il suo messaggio… stare un po’ insieme, non fuggirlo nè cercare di correggerlo subito.

Nella Tessitura del Sogno
nella rete della Vita…
sono  cerchio nel cerchio,
sono il filo e sono la rete,
sono pietra, osso e legno,
sono piuma, conchiglia e cristallo.
Sono i nodi e sono le linee,
sono il vuoto e sono il pieno,
sono il centro e la periferia,
sono il movimento a spirale,
sono il disegno e sono la storia,
sono lo strappo e l’imperfezione
che è perfetta nel suo messaggio…
Sono colei che tesse la tela
e sono la Testimone Silenziosa…
Tutto è perfetto l’Essere e il Divenire,
il fare e il disfare.

Questa piccola rete mi insegna a muovere verso il centro con pazienza e presenza, ad accogliere l’errore apparente come un segnale dello Spirito,  mi insegna ad ascoltare e accettare anche i dettagli che non mi piacciono, a trasformare le cicatrici in bellezza e continuare a tessere
ringraziando.
Arkaura

!5/5/2018  con l’arrivo di urano, luna nuova  e sole in Toro

 

 

27973681_1398918540236791_4778330879054073175_n

NEWS:
** Inizia a luglio il nuovo percorso di addestramento sciamanico, per piccolo gruppo con forte intento.  8 Incontri bimestrali.
iscrizioni aperte, solo 6 posti disponibili, previo colloquio telefonico
Iscrizioni entro il 10 giugno: arkaura@gmail.com – 3471296075
https://www.facebook.com/events/563191947384916/

** 4/5 Agosto
worshop Alchimia Sciamanica e Piante Maestre
Incontro in cerchio per avvicinarsi alla comunicazione e cooperazione sciamanica con il Regno Vegetale. Piante medicina e piante maestre.
https://www.facebook.com/events/185605575425566/

 


Lascia un commento

Le Donne forti

 

Le Donne forti

Sono quelle che denudano senza trucchi i loro difetti
e lo fanno di fronte a tutto e a tutti.
Quelle che non nascondono il malumore
e si vestono a modo loro, e non gli importa nulla di ciò che diranno.
Quelle che non tremano di fronte alla solitudine sebbene le minacci.
Quelle che non rinunciano ai propri principi e scelgono la verità
e ne pagano il prezzo.
Quelle che sono imparziali e combattive
e amano le proprie lacrime
e sfidano tutto, con il rischio di perdere tutto.
Sono quelle che creano mondi magici
pur sapendo che solo pochi vi entreranno.
Quelle che amano con passione anche se portano le loro cicatrici.
Quelle che non temono di entrare nella loro ombra
e non portano maschere e sembrano matte.
Quelle che sanno che dal dolore nasce la poesia
e diventano un poema e sognano.
Quelle che fanno dei silenzi, musica
e delle ceneri, fuoco e ardono.
Quelle che mettono ali.

Loro, le donne forti,
sono quelle che fanno uomini forti.

María Quaglia – traduzione Arkaura
Fonte: https://lalolarte.wordpress.com/

db93700ea9aea05bad7ff8ccf8045f30

Artist: David Joaquin


Lascia un commento

Fare Grandi Sogni…. Medicine Story

 

Abbiamo ancora il potere di cambiare tutto questo… è anche profondamente il mio sentire, nonostante la società voglia farci credere il contrario. Condivido questo  brano del libro “il ritorno alla Creazione” di Manitonquat, che analizza con estrema chiarezza l’attuale situazione mondiale, senza mai perdere la speranza nel nostro potere di cambiare.

…. “Quattrocento anni fa, quando un bambino veniva alla luce in uno dei nostri villaggi, a quel bimbo veniva assicurato un posto su questa terra. Lei o lui avrebbe condiviso equamente i doni di Madre Terra Avrebbe sempre avuto molti parenti: i familiari, la comunità tribale a cui apparteneva, gli animali, le piante, le colline e i torrenti. Il bambino cresceva in un mondo amico, era benvenuto e aveva un proprio posto.

……

Questa società – basata sulla proprietà – controlla e spreca la maggior parte delle risorse della Terra, e così facendo crea l’oppressione, la fame, la violenza che per la maggioranza della gente è soltanto uno dei tanti programmi televisivi.
Ma abbiamo ancora il potere di cambiare tutto questo.

Circular Spider Web in Dew

A Spider creating a circular spider web in dew (Scottfillmer.com)

Continua a leggere


1 Commento

È giunto il tempo del Ritorno alla Creazione

Sono una Sognatrice pratica e con gratitudine condivido un messaggio importante da un custode di antica conoscenza tradizionale.

È giunto il momento di attuare i nostri sogni.

Tutti noi sappiamo come dovrebbe essere. Ovunque io parli alla gente, per strada, nelle scuole, nelle più elevate istituzioni degli stati, nelle prigioni, ad ogni livello della società, nelle persone risuona la visione di ciò che la Creazione è destinata ad essere.

Insieme possiamo tessere la visione comune dell’umanità. Insieme non c’è nulla che non possiamo fare.

È giunto il tempo del Ritorno alla Creazione.

…….
Abbiamo bisogno di imparare a guarire: guarire la Terra, guarire la società, guarire le nostre comunità, guarire noi stessi. In un tempo di grande malattia, non dovremmo occuparci di nient’altro.  Come si dice, se non facciamo parte della medicina, siamo parte della malattia.

2hs-2009-05-a-print

Per poter guarire è necessario diagnosticare le cause della malattia. Le cause della malattia dell’ambiente, della società e dei singoli individui sono tutte connesse fra loro. Hanno radici sia nel modo in cui consideriamo la natura, la società e gli esseri umani, sia nelle istituzioni che plasmano i nostri pensieri, sentimenti, emozioni.

La grande saggezza terapeutica degli anziani di questo continente non si trova nelle pratiche sciamaniche o magiche o nella medicina individuale, ma nelle tradizioni spirituali della loro società incarnate nell’organizzazione e nella vita quotidiana. La saggezza nativa non s’interessa al potere personale o alla manipolazione della Creazione. Essa si occupa del Cerchio, dell’intero, della famiglia, della comunità, della nazione, dell’umanità, di tutta la vita, la Terra e l’armonia dell’universo. È quella saggezza che spero di esprimere qui per gli esseri umani del nostro tempo. Continua a leggere