le7piumed'oro

camminare la parola in armonia, bellezza ed equilibrio


Lascia un commento

Temazcal – Rinascere nella Terra

Si chiuse la porta. Dentro era buio, solo le pietre emanavano bagliori rossastri.             «Offriamo questo lavoro per la nostra Vita…» disse la sciamana versando sulle pietre un po’ d’acqua che evaporò sibilando, «per la nostra futura Morte, per tutte le nostre relazioni e per il benessere dell’Umanità Una.»
Versò altra acqua. Il vapore e il calore arrivavano a vampate.
Al ritmo del sonaglio invocavano, cantando, il potere delle Sette Direzioni Sacre, degli Alleati, Guide, Maestri e degli Antenati, versando un po’ d’acqua a ogni chiamata.             «La donna ha un legame profondo con la terra. Il suo corpo ne conosce i cicli e le stagioni e, come la terra, i suoi cicli sono guidati dalla Luna.
Ora siamo dentro al tuo ventre, Madre Terra, e siamo qui per rinascere come tue figlie… Le pietre ci portano il fuoco dello spirito, respirate attraverso la vostra bocca questo calore, accoglietelo nel cuore, nel ventre, in tutti gli organi e le cellule… accogliete il Fuoco che cura, guarisce, illumina, trasmuta…»
20160101_165709
Nell’oscurità calda e umida della capanna, ondate di vapore continuavano a investirle. Sentivano la terra sotto di loro inumidirsi al sudore che gocciolava lungo i loro corpi, accogliendolo come un prezioso sigillo di alleanza. Miriam si vide seduta in cerchi antichi di donne raccolte in preghiera… sentì che si riallacciavano legami e riemergevano memorie immagazzinate in qualche profondità delle sue molecole.
A un segnale di Florinda fu aperta la porta e l’aria fresca entrò come regalo, un sollievo.
Fuori la luce era crepuscolare e il fuoco ardeva e danzava.
Altre sette pietre furono portate dentro, ringraziate e onorate con le resine profumate e quando la porta si richiuse, a Sara sembrò di scorgere nelle abuelitas, dei vecchi volti rugosi.
Il suono monotono del sonaglio riprese e la voce di Florinda intonò una cantilena di cui non comprendevano le parole, ma che faceva vibrare le corde dell’anima.
«Questa porta è dedicata alla cura del corpo, dell’anima e delle memorie dei nostri antenati che custodiamo in noi.  In questo spazio possiamo chiedere la guarigione che desideriamo, per noi stesse o per qualcuno che ci sta a cuore, con la certezza di essere ascoltate dalla nostra Madre Divina e dal Grande Spirito… ognuna di noi esprimerà ad alta voce la sua preghiera. Chiedete con umiltà perché è attraverso il vostro corpo che lo elaborerete, e nell’unione del cuore la guarigione avviene attraverso tutti i partecipanti…
Lasciamo emergere dal profondo, il dolore, la ferita che oggi offriamo al fuoco per guarirla e fare pace con la nostra storia personale… Diamo un nome all’ombra che ci accompagna… riconosciamola.»
L’aria era calda, carica e pesante. Si faticava a respirare e il cuore batteva forte. Paure antiche ed emozioni intense si muovevano dentro in cerca delle parole o del suono che le avrebbe liberate.
…….. Continua a leggere


Lascia un commento

Raccogliere i Doni – Preparare I Semi

Come corre il tempo…
è già passato quasi un mese di questo nuovo anno, molti avvenimenti: la terra continua a vibrare, la neve scende fitta in luoghi inusuali, morti illustri e morti ignorate, nascite e rinascite.
Il mio anno è iniziato su un isola insieme a due sorelle, nella semplicità degli elementi, fuoco, aria,terra, acqua, e cuore… nella dolcezza di canti, piccole magie e parole autentiche.  E’ cominciato con lo scintillio del  sole sul mare e la condivisione di Sogni.
Poi  ad Assisi ho ritrovato sguardi  e anime nella fraternità di piccoli gesti condivisi.
La luna crescente mi ha donato tanta ispirazione e creatività, rinnovamemto di energia per alimentare i miei progetti… sono uscita rinnovata e rinforzata dall’ombra e dalla pesantezza degli ultimi mesi del 2016.
L’incontro con un gemello d’anima, negli scorsi mesi, mi ha fatto fare un ripasso molto intenso e veloce di dinamiche, ferite, paure, desideri  legati alla relazione con il maschile e nascosti profondamente nelle memorie cellulari. .. e anche della bellezza, della forza e  della chiarezza che viene dal riconoscere ed accogliere le proprie parti rifiutate e ferite. Un percorso involontario, forse, che mi riempie il cuore di gratitudine.  Gli alleati migliori, molte volte, sono quelli che più mi sfidano e mi costringono a uscire dalla “confort zone”. C’è una grande bellezza nel raggiungere la comunicazione autentica, anche quando è pungente, il Rispetto è la base che la rende possibile.
Grazie a tutti e tutto ciò che attraversa la mia vita… che mi permette di conoscermi e ricordare chi sono.

12806180_1717298951817945_319716151074369140_n

E questi sono alcuni doni che condividerò in questo nuovo ciclo solare:

  • Sette Piume d’Oro
    Formazione sciamanica ed esplorazione dei sentieri dell’anima in armonia con Madre Terra
    7 passi verso la co-creazione del Sogno dell’Arcobaleno Rotante

Ritiro di un weekend ogni 2 mesi.

Primo incontro:17-19 febbraio “I 3 mondi- acquisire alleati , acquisire energia”
Max 10 partecipanti  prenotazioni entro il 28 gennaio
info e prenotazioni: arkaura@gmail.com -3471296075
https://www.facebook.com/events/673151126191633/

ritiro-7piume-formazione

  •  Continuano gli incontri mensili  di “Donne in Cerchio” a Novi Ligure presso Officina del Gatto Architetto – Via Monte di Pietà 8

 

  • Sono in preparazione le nuove carte da meditazione:
    “ESSERE LUCE – messaggi vibrazionali angelici”….
    Chiavi di trasmutazione, frequenze, colori, forme e parole dalla dimensione degli Esseri di Luce…
    stay tuned

 

  • Cerimonie e ritiri con capanna sudatoria “Custodi della Terra Arcobaleno”

 

  • IL RISVEGLIO dell’ALCHIMISTA
    Viaggio in 4 incontri per esplorare,  riconoscere  e armonizzare gli archetipi interiori

15665526_1381018441930486_6476272044358457044_n

Se il mio lavoro vi risuona, condividetelo, Grazie

Per ricevere informazioni scrivetemi: arkaura@gmail.com