le7piumed'oro

camminare la parola in armonia, bellezza ed equilibrio


Lascia un commento

Sognare la “Terra dell’Arcobaleno”

“In piedi fra i due mondi,
mantengo i due Sacri Punti di Vista,
sapendo che i due sono Uno,
il mio Viaggio Sacro inizia di nuovo.”

Uno one

Vi è mai capitato che qualche oggetto di uso comune scompaia da dove siete sicure di averlo messo? E per quanto lo cerchiate, ribaltando armadi e cassetti, non riuscite più a trovarlo? E poi improvvisamente dopo qualche tempo lo ritrovate proprio là dove lo avevate tanto cercato?
Jamie Sams dice che “questo succede perchè le persone che hanno trovato la fessura tra i mondi sono così tante che i punti d’accesso al mondo parallelo della fisicità sono ora più facilmente raggiungibili. Il mondo parallelo della fisicità è quasi identico a quello che sperimentiamo nella vita quotidiana, però in esso il tempo è leggermente alterato. Questo mondo è a meno di un secondo di differenza da ciò che consideriamo il tempo corretto. Questo duplicato di mondo o realtà parallela era chiamato dai miei insegnanti il Sogno dell’ArcobalenoQuesta profezia unificata o collettiva di molte tribù: è una Visione che presagisce il riunirsi di tutte le nazioni. Il simbolo comune che ha accompagnato queste visioni e questi sogni era l’Arcobaleno Rotante e il tema ricorrente era quello della dell’unità, dell’armonia e della pace.
Questo Arcobaleno Rotante fu incontrato fu incontrato inizialmente dalle società segrete dei Veggenti e dei Sognatori Nativi Americani; le visioni delle potenzialità di questo mondo futuro accumularono energia anno dopo anno, perchè sempre più persone dotate e guarite scoprirono queste idee all’interno della Tessitura del Sogno.
Quel sogno di armonia e pace mondiale esiste in forma energetica ed è una realtà che è stata alimentata per secoli dai veggenti e sognatori di tutto il mondo. Questo mondo energetico ha preso forma e si sta fondendo fisicamente con il nostro.
……
Sufficiente energia positiva, pensieri e sentimenti sono stati investiti per secoli in questo concetto per peremettere al sogno di prendere forma, creando un mondo altenativo di coscienza e  fisicità.”
(Danzare il Sogno – J.Sams)

8-clues

 

Il 1° gennaio per celebrare questo nuovo inizio ho tenuto una capanna sudatoria di visione, un piccolo cerchio di  sorelle con la presenza e il sostegno dell’uomo del fuoco. Una cerimonia di intensa profondità e bellezza, durante la quale ognuno di noi ha donato al cerchio il suo pezzo di Visione della Terra Arcobaleno…. attraverso La presenza del cuore, movimenti, canti e parole, suoni e simboli che Ekadanu Ma,  la Madre Ragno, ha intessuto nella rete di luce che ci avvolgeva, fissandoli alla griglia cristallina del pianeta. Abbiamo sentito con certezza che questa terra esiste, è vicinissima, e noi possiamo sostenere  il suo ancoraggio in questa dimensione… credendoci, immaginandola, sognando, dipingendo, cantando, danzando, coltivando, amando, parlando di essa…

Noi siamo i Semi della Terra Arcobaleno e siamo qui per germogliare, fiorire e dare frutti…
Ricordare chi siamo e fare ciò per cui ci siamo preparati. 

Una semplice formula che da qualche tempo mi viene ripetuta dai miei alleati spirituali  ci aiuta a fare ciò:

  1. Radicarsi Profondamente nella Terra
  2. Tenere la mente ferma e aperta nella Luce Divina
  3. Essere presenti nel corpo 
  4. Centrarsi nel  cuore che sboccia e irraggia Amore

Ancora più riassunto diventa un canto medicina:
Radice Profonda nella Terra,
la Mente ferma e aperta nella Luce,
una rosa sboccia nel cuore,
la PRESENZA è AMORE….

Arkaura

fiorevitagermoglio