le7piumed'oro

camminare la parola in armonia, bellezza ed equilibrio


Lascia un commento

I doni delle 13 Madri Clan delle Origini

“La Sorellanza sostiene sempre ogni donna che vuole superare le sfide che le si presentano per crescere”  (J.Sams)

Tesse la Tela

Tesse la Tela, Madre Clan del decimo Ciclo Lunare – Arkaura art

 

Questo mese si è completato il percorso “Alle sorgenti del femminile”  condotto da Ida Chechelani, preziosa sorella d’anima, bella e potente Crona…  un cerchio di donne durato più di un anno, che ci ha accompagnato poco a poco in profondità dentro noi stesse e in comunione le une con le altre.
Con le parole non riesco a raccontare la magia che si è creata e come ogni donna del cerchio, proprio come ogni Madre Clan,  ha portato alle altre  i suoi doni di esperienza e ricerca, Amore e timori, conflitti e vittorie…
Ho ricevuto tanto e molti semi sono ancora nel mio grembo di creazione in attesa di germogliare. Sono piena di gratitudine e di bellezza condivisa… Grazie Grazie Grazie
Questa preghiera è il mio ringraziamento e la mia dedicazione alla Madre Clan con cui ho lavorato:

Madre insegnami la Presenza amorevole
in ogni pensiero, parola e azione.
Fa che la mia Volontà sia
sempre bilanciata dall’Amore
e io possa vivere la mia Verità
senza ferire altri esseri.
Conducimi del mio Spazio Sacro
dove le mie ombre e le mie luci
giocano in armonia
affinchè io possa far fiorire i miei doni
e manifestare i miei talenti
con Fiducia in me stessa
e nel Grande Mistero.
(Margherita Arkaura )

13a Madre Clan

art Arkaura – 13a Madre Clan

***Per le donne che sentono la chiamata a ritrovare il potere e i doni delle 13 Madri Clan,  affrettatevi! Ida a marzo inizia un nuovo percorso e sono rimasti  pochissimi giorni per aderire https://www.facebook.com/events/2112132565477243/ 

 

Annunci


Lascia un commento

Raccogliere i Doni delle Tredici Madri Clan

In questo articolo condivido i talenti di due donne che mi ispirano: Jamie Sams per gli insegnamenti e Shiloh Sophia per l’arte…
(Arkaura)

d6e47ddadccb97dfe5f086ac3259cba5

Per tessere la tela della Sorellanza e renderla forte, dobbiamo onorare due leggi della Tradizione Nativa Americana:
– proteggere le donne e
– non fare alcuna mai qualcosa che possa nuocere ai bambini.
Queste sono le leggi non scitte che hanno mantenuto forti per secoli le Tribù delle Americhe. Al giorno d’oggi, potremmo tradurre queste due leggi come segue: la Famiglia Planetaria è ristabilita quando le donne possono sentirsi sicure in ogni luogo e in qualunque momento. Quando ciò accade, il nutrimento dei sogni dei Figli della Terra è garantito dalle donne che sono diventate un’estensione di Madre Terra e quindi Madri della Forza Creatrice. Attraverso il nutrimento dato dalle donne guarite, sono assicurati la salute spirituale e il benessere delle successive sette generazioni.

La Sorellanza cresce più forte quando ogni donna guarda ogni altra donna come una parte uguale del tutto. Non c’è spazio per la gerarchia in un cerchio di donne. “Vita, Unità ed Eguaglianza per l’Eternità” sono a fondamento del cerchio armonioso della Sorellanza. A ogni donna è richiesto di fare la propria parte sviluppando i suoi doni, i suoi talenti, le sue capacità. A ciascuna donna è riconosciuta l’opera con cui contribuisce al tutto. Ogni donna è giudice di se stessa; la verità delle sue azioni e l’integrità delle sue parole sono il modello che guida attraverso l’esempio. A ogni donna è chiesto di affrontare i limiti, le paure, le sfide che porta dentro e di guarire quella parti di sè per diventare la presonificazione vivente della sua Visione personale. Continua a leggere


Lascia un commento

Preghiera Selvaggia

L’Antico Rituale

Ti chiedo di andare prima a lavare il tuo viso, niente trucco, niente profumi. Lava anche le tue mani. Lascia i tuoi capelli sciolti. Non pettinare i tuoi capelli. Non indossare gioilelli, niente incenso, nessun simbolo intorno a te. Và sotto il cielo, prendi una manciata di terra del luogo dove vivi. Tieni la terra nelle tue mani e prega

Perchè il  bene nasca dal male,
perchè l’onore nasca dalla paura,
perchè il proposito sia reso chiaro dalle avversità….
per tutte le persone nel nostro mondo e per te stesso,
questa sfida ci dà chiarezza, ancora più amore,
più Speranza, più Bene, più Onore,
più Chiaro Proposito.

Parla/prega/canta/ sta in silenzio nel tuo vero essere verso ciò che fai alla tua propria maniera, con le tue proprie parole, incluso il silenzio, una delle più grandi forme di preghiera.

Prega duro. Tu conosci la differenza.  Continua a leggere


Lascia un commento

La via del Cerchio, la via della Bellezza, la via del Potere

Voglio condividere questo pensiero, in questi giorni di rinascita della natura e di celebrazione del risorgere della luce.
I risultati della via della piramide li vedo continuamente nel mondo,  non mi piacciono e stanno conducendo questo pianeta verso la distruzione…. è tempo di cambiare!
Buona Pasqua.

12346301_888117634591016_5204767531677086879_n

“… Voglio parlare del significato dei concetti di potere e comando presso i nostri popoli. C’è una differenza fondamentale nel concetto di potere per coloro che seguono la via del cerchio rispetto a chi segue la via della piramide.

 

Il peso della piramide grava verso il basso, dalla cima verso la base. Ciò che la mantiene in piedi è la paura e la forza propria struttura. In cima troviamo l’imperatore, il re, il presidente, il capo (sto deliberatamente usando la forma maschile, poichè anche se accade talvolta che questi siano donne, fanno parte di un sistema dominato essenzialmente da uomini). Sotto di lui ci sono guardie di palazzo, polizia, esercito, squadre di gorilla o sicari che mantengono i capi al loro posto. Poi vengoni i preti, i nobili, i mercanti, i professionisti, cui è concessa una posizione superiore rispetto agli operai, ai contadini, ai servi e agli schiavi su cui poggia l’intero sistema. Questa è la via della dominazione, creata e mantenuta dalla paura. L’oppresso teme il potere dell’oppressore; l’oppressore teme il potenziale potere dell’oppresso. ….. Continua a leggere