le7piumed'oro

camminare la parola in armonia, bellezza ed equilibrio


Lascia un commento

Come si esce dal Labirinto?

– Madre,  come si esce dal labirinto?
– Prima devi perderti, Figlia della Terra, e dimenticare perché sei entrata… devi smarrire le scarpe e imparare a sentire con i piedi.
– ho paura, le rocce mi possono ferire, se perdo le scarpe!
– Certo, può accadere che tu venga ferita, mentre impari a sentire. Ti è già accaduto e a volte sono state le scarpe a ferirti, ma hai continuato a indossarle. Dunque, adesso che i tuoi occhi hanno perso i punti di riferimento, ascolta i tuoi piedi, essi conoscono la direzione…
– Non ricordo di esserci entrata, Madre, pensavo che qualcosa o qualcuno mi ci avesse rinchiusa…

– Hai vagato a lungo, Figlia, e il labirinto che  si è creato attorno alle scelte che hai fatto e soprattutto a quelle che hai lasciato decidere ad altri, adesso ti sembra smisurato. Ma, ricorda che  l’uscita c’è sempre e la si trova  raggiungendo il centro.
– Ho cercato tanto, talvolta ci sono arrivata vicino e quasi l’ho toccato il centro, ma il suo vuoto mi ha spaventata, ho voltato le spalle e,  percorrendo sentieri tortuosi, mi sono trovata lontano. Smarrita e sola.
– In nessun momento sei stata abbandonata, Figlia delle Stelle,  ogni tuo passo è sempre protetto e circondato da spiriti amorevoli… tuttavia nessuno di loro violerà mai la tua Sacra Libertà di Scelta.
– Oh, Madre, a volte la scelta è così difficile e indugio nel timore di sbagliare…

-Anima Eccellente, ti istruirò ora sull’Arte di operare una Scelta. Sappi che, come tutte le Arti, non si impara  sui libri ma praticandola.
Per essere libera di scegliere, sospendi il giudizio e osserva.  Quando riuscirai a vedere senza provare né attrazione né avversione per ciò che ti appare, tu sarai nel centro e potrai decidere consapevolmente in quale direzione avviare i tuoi passi. Allora ricorderai che tu sei il labirinto e sei anche Colei che Osserva… e ciò che chiami “la realtà esterna” si modellerà alle scelte che fai in quello stato di consapevolezza.

– Sembra semplice, Madre, i piedi sanno la direzione che dimora nel mio cuore, ma perché allora si può smarrire la strada?

– Semplice, non sempre significa facile, ma… non temere di perderti:  la tua strada  sono tutti i passi che fai per tornare a Te.

Arkaura 17 novembre 2020
#diarioterrestre 


Lascia un commento

Vento d’Autunno

Il mondo non è finto oggi con Nibiru, ma potrebbe finire in ogni momento per ognuno di noi…. perciò fa sempre bene ricordare che cosa è importante, ringraziare, chiarire, perdonare, perdonarsi, amarsi, gioire di ogni istante, respirare,  essere presenti nel presente….
Tanto fuoco  questa estate, calore, tempeste solari e geomagnetiche, tempeste interiori, fuoco alchemico, nigredo, lenta cottura…. tanto fuoco di trasformazione, purificazione e….

1166_autumn_leaves
Comincia il tempo del raccoglimento d’Autunno… tempo di celebrazione dei raccolti, che siano abbondanti o scarsi sarà ciò che ci serve per il tempo a venire.
Tempo di scelta dei semi da piantare e di quelli con cui nutrirci e di quelli da scambiare… un buon tempo per lasciare andare in bellezza ciò che ha finito il suo compito.
Domani ci raccoglieremo insieme, donne e uomini, in cerchio nel ventre della Madre Terra  per riaffermare la nostra alleanza con lei, per celebrare questo tempo, per scegliere i semi che vogliamo far germogliare …
https://www.facebook.com/events/283641975449019/

“Per diventare come l’Orso ed entrare nella sicurezza della grotta-grembo, dobbiamo armonizzare noi stessi alle energie della Madre Eterna, e ricevere nutrimento dalla placenta del Grande Vuoto…
Molte tribù hanno chiamato questo spazio di conoscenza interiore Capanna del Sogno (Dream Lodge), dove la morte dell’illusione della realtà fisica si sovrappone all’espressione dell Eternità. È nella Capanna del Sogno che siedono in concilio i nostri antenati, e ci consigliano sentieri alternativi per raggiungere le nostre mete, Questo è il potere dell’Orso”
Jamie Sams

97313dcd5549f7b9822346d228a8ac7c

Continua  percorso esplorazione degli archetipi femminili attraverso le tecniche sciamaniche “Il Risveglio dell’Alchimista” con il secondo incontro LA TESSITRICE di SOGNI per intessere insieme i Sogni del Domani….
1° ottobre presso MadreLuna Ads. – Piazza G.Venezian 4R – Genova Prà info: laura.madreluna@gmail.com – 3471296075 (Marga) (posti in esaurimento)

29 ottobre presso Portogruaro (Ve) info: ilteatrodisadora@gmail.com 347 1722915 (Alessandra)
https://www.facebook.com/events/292365307914165/  

Con un grande grazie per ogni incontro sul mio cammino…
vi abbraccio belle anime
buon autunno pieno di colori e dolcezza
Arkaura